fbpx

Sandali a fasce di cuoio: belli, comodi e di moda

Se volete stare comode, non c’è niente di meglio di un paio di sandali a fasce di cuoio. Si tratta di scarpe aperte basse e molto confortevoli, caratterizzate da una o due fasce di cuoio, perpendicolari o incrociate, che avvolgono il piede e che ricordano i tipici sandali indossati dai frati, motivo per il quale vengono detti anche sandali francescani.

Ma i modelli da donna, hanno poco a che vedere con il mimalismo clericale, perché la forma è più sinuosa e perché possono essere impreziositi da pietre, cristalli e altri piccoli dettagli capaci di valorizzare il piede femminile. Ciò che non cambia è la loro estrema comodità, e non solo perché sono sandali bassi, ma anche perché i sandali a fasce di cuoio non stringono i piedi: ciò li rende perfetti per chi ama fare lunghe passeggiate, per chi deve stare allungo in piedi per lavoro e per chi tende al fastidioso gonfiore estivo alle estremità dovuto al caldo intenso.

Attenzione, però, la loro ispirazione francescana non li rende certo sandali per ogni occasione. Da evitarli per le cerimonie e per le serate eleganti. Via libera invece ad ogni momento del free time e con qualche accortezza anche per il lavoro.

Sandali a fasce di cuoio gioiello: comodi e romantici

In foto: Sara/R

Se ad un paio di sandali francescani applichiamo pietre o cristalli, ecco che abbiamo un paio di sandali a fasce gioiello. Basta questa semplice aggiunta per avere un paio di sandali super comodi ma caratterizzati anche da quel tocco di femminilità e romanticismo che non guasta mai. Potete abbinarli senza limiti ai vostri outfit per il tempo libero, sia con un paio di jeans che con un abito o una gonna lunga a fiori di ispirazione boho.

Sandali con le fasce: puoi indossarli anche in ufficio!

In foto: Vic

Con o senza decorazioni gioiello, i sandali a fasce di cuoio si possono indossare anche per il lavoro, ma attenzione agli abbinamenti giusti. Si sa che oramai il sandalo è un capo sdoganato per l’ufficio ma bisogna sempre stare attente all’effetto generale dell’outfit. L’abbigliamento, quando siete in servizio, deve essere sempre professionale. E se non avete nessuna intenzione di rinunciare alla comodità dei vostri sandali francescani da donna, allora abbinateli ad un tailleur con pantalone palazzo, magari con una bella camicia colorata in evidenza. Sarete impeccabili!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.