fbpx

Sandali gioiello al mare: i modelli perfetti

Le riviste di moda non hanno dubbi: per l’estate oramai si deve puntare sui sandali gioiello dalla mattina alla sera e ciò significa sdoganarli anche per il mare.

Decisamente una novità, quella di indossare sandali gioiello a mare: eravamo abituate a distinguere in modo netto tra le calzature per la spiaggia (generalmente un paio di infradito o di ciabatte di gomma) e le calzature per le altre occasioni, diurne o notturne. Ma la moda ora ci dice che possiamo brillare anche quando andiamo al mare!

Quali sono i sandali brillanti perfetti da indossare anche in spiaggia? Ovviamente non tutti si possono abbinare a bikini, copricostume e borse di paglia: bisogna sceglierli in base a delle caratteristiche ben precise.

Sandali flat gioiello casual per la spiaggia

La prima caratteristica dei sandali gioiello al mare è quella di essere rasoterra. Non pensate nemmeno di camminare sulla sabbia o sugli scogli con i tacchi: è scomodo e può essere pericoloso. Allora optate per un paio di sandali flat che vi consentiranno di abbinare la raffinatezza dei cristalli con la comodità tipica delle ciabatte a cui siete abituate.

La seconda caratteristica dei sandali gioiello perfetti per la spiaggia è quella di essere di ottima qualità. Solo le scarpe di buona fattura sono sufficientemente resistenti da sopravvivere alla salsedine, alla sabbia e al sole.

In foto: Joelle

In terzo luogo, lasciate a casa i sandali gioiello particolarmente eleganti, che indosserete di sera oppure nelle occasioni speciali come le cerimonie. Un paio di sandali casual che brillano riusciranno a dare quel tocco glamour ad ogni vostro outfit da mare ma senza esagerare.

La scelta del colore, poi, è totalmente individuale. Con un paio di sandali dai color neutri come beige, bianco e nero, andrete sul sicuro e potrete abbinarli perfettamente a tutti i vostri costumi e copricostumi. Se il vostro guardaroba per il mare ha delle tinte che non mancano mai, allora scegliete un paio di sandali gioiello colorati: ad esempio potete abbinarli alla vostra borsa del mare o a quel nuovo cappellino che avete appena comprato.

In foto: Denise/O

E in piscina?

Se al mare preferite la piscina, la scelta dei sandali gioiello è simile ma possono esserci delle differenze. Abbiamo già parlato dei sandali bassi per un party in piscina e i consigli per gli outfit si assomigliano anche se in piscina ci andate quotidianamente solo per prendere il sole e fare il bagno.

Anche in questo caso, infatti, conviene optare per un paio di sandali bassi della tinta che meglio si abbina al vostro guardaroba da mare, ma via libera anche ai modelli più eleganti con pietre grandi e preziose. La piscina, infatti, è generalmente un luogo più glam rispetto alla spiaggia, dove i vostri sandali saranno messi meno alla prova. Quindi, stavolta, non lasciate a casa quegli infradito gioiello elegantissimi ma indossateli con un favoloso bikini, un cappello a tesa larga e un paio di occhiali da sole da diva!

In foto: Cloe/B

 

 

× WhatsApp