fbpx

Sandali gioiello: ecco perché comprarli ora!

I sandali gioiello sanno come accaparrarsi gli sguardi grazie ai cristalli Swarovski, alle pietre e al loro luccichio. E proprio per questo, se di buona qualità, dalla scelta dei materiali alla fattura artigianale fino alla scelta delle applicazioni brillanti che li rendono unici, il loro prezzo non è easy.

Tuttavia sono proprio i sandali gioiello le scarpe perfette per le occasioni speciali della primavera e dell’estate, ma allo stesso tempo sono sdoganate anche per uscite meno importanti: basta abbinarle ad un paio di jeans e ad un top minimale per fare subito aperitivo chic! Ecco perché sono loro l’investimento intelligente da fare nel periodo dei saldi.

Sandali gioiello passpartout

Se non avete proprio bisogno di un particolare paio di sandali gioiello per un’imminente occasione speciale, la strategia di shopping per cui cogliere al volo i saldi è la seguente: acquistatene un paio passpartout, che saprete di poter mettere sempre. Ovvero modelli intramontabili, come un paio di infradito gioiello, e di tinte che non passano mai di moda come nero, oro, grigio argento, cuoio o nude. Le potete sfoggiare subito, se le temperature lo consentono, sotto, gonne e pantaloni, anche con un giacca di pelle se la sera rinfresca, e poi le ritroverete nella scarpiera l’anno prossimo e saranno come nuove!

Sandali gioiello passpartout

In foto: Alina

Sandali brillanti e di tendenza

Se di sandali gioiello passpartout ne avete a bizzeffe, oppure vi servono un paio di scarpe per una cerimonia che si avvicina (a settembre e inizio ottobre siamo ancora in periodo di matrimoni!) allora potrete optare per un paio di sandali colorati puntando sulle tinte di tendenza, come i colori fluo e l’azzurro. Accaparrarsi a un prezzo ribassato un paio di sandali gioiello trendy per indossarli subito in linea con le tendenze, potrebbe sembrare uno spreco, a settembre, ma non lo è: sappiamo bene che le tendenze non vengono spazzate via in pochi mesi e vi assicuriamo che l’anno prossimo il vostro acquisto sarà ancora sul pezzo. In ogni caso, per non sbagliare, il consiglio è quello di puntare sulle nuance delle pietre preziose come il rubino, lo smeraldo, l’azzurro e il topazio.

In foto Natia T

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *