fbpx

Sandali in ufficio: ecco quali e come

Navigando nei forum al femminile, con l’avanzare del caldo, capita spesso di imbattersi nella fatidica domanda: si può andare con i sandali in ufficio? Non tutte sanno, infatti, che oramai le scarpe aperte sono sdoganate nei luoghi di lavoro per le donne, tuttavia non possiamo indossare qualsiasi sandalo per un look business.

Ci vuole sempre una certa sobrietà per realizzare outfit adatti ad un luogo di lavoro ma questo vale per ogni capo di abbigliamento e per ogni accessorio. Proprio come non ci sogneremmo mai di entrare in ufficio con una maxi camicia dalla fantasia hawaiana, con una grande borsa di paglia o con un paio di jeans strappati, anche per i sandali in ufficio ci sono delle regole da seguire. Alcuno sono out, altri vanno benissimo.

Sandali gioiello per un luogo di lavoro formale

Se il vostro è un ufficio dove si predilige un look piuttosto formale, sarete sempre molto titubanti in fatto di sandali. Li metto o non li metto? Li indosso solo con i pantaloni o anche con le gonne? L’eleganza di un paio di sandali gioiello vi consentirà di sentirvi sempre a posto.

Tuttavia curare nel dettaglio l’abbinamento con il resto dell’outfit è molto importante per dare un’impressione generale di professionalità. Lo stesso paio di infradito gioiello, infatti, può farvi sembrare vacanziera con una maxi skirt etnica, pronta per un ricevimento con un abito di seta o di chiffon oppure seria e competente con un tailleur pantalone.

in foto: Alina oro rosa

In generale, in ufficio, il consiglio è quello di evitare sandali in cui si lascia troppo spazio alla pelle nuda e quelli che potrebbero portarvi a “ciabattare”. Prediligete i cinturini, i lacci, i nastri alla caviglia e qualsiasi sandalo che vi faccia apparire sufficientemente abillet per un luogo di lavoro, soprattutto quando indossate la gonna. Per i sandali in ufficio abbinati ai pantaloni, soprattutto se lunghi, potete scegliere tutti i modelli eleganti e gioiello senza particolari restrizioni.

Sandali in ufficio quando non c’è un dress code

Non tutti i luoghi di lavoro sono formali. Ci sono tanti uffici dove ci si veste tranquillamente casual e non sono richiesti particolari dress code.

Però, anche in luoghi di lavoro informali dobbiamo lasciare a casa alcune scarpe estive come infradito, zoccoli e ciabatte. Via libera, però, agli altri sandali, anche se non particolarmente eleganti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.